fbpx

Le parole sono pietre, lo sappiamo bene. Perché le usiamo tutti i giorni per fare bene il nostro mestiere. Come giornaliste, attiviste ed esperte di diritti delle donne, questioni di genere e femminismi non possiamo rimanere mute dinanzi all’articolo “La mastectomia del queer Elliot, come muore una donna”.


fuori dalle righe corso di comunicazione transfemminista