fbpx

Maria Maddalena Rossi e la lotta per le donne in magistratura

b7bca45bde7511e36d009c009edb72be_XL

Chi è:  Maria Maddalena Rossi, politica italiana, nata a Codevilla il 29 Settembre 1906.

Cosa ha fatto: laureata in Chimica, nel 1937 aderì al Partito Comunista e militò nella lotta antifascista. Nel 1946 venne eletta insieme con altre 20 donne nell’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana.

Perché è “pasionaria”: nel dibattito sull’accesso delle donne in magistratura si scontrò con l’onorevole Giovanni Leone (futuro presidente della Repubblica), che pretendeva di escluderle in quanto “troppo emotive e sensibili, per la loro stessa situazione biologica”. La battaglia non ebbe buon esito, ma Maria Maddalena Rossi continuò a battersi per i diritti delle donne da deputata (I, II, III legislatura). Bisognerà aspettare sino al 1963  perché sia consentito anche alle donne di diventare magistrato.