Maria Maddalena Rossi e la lotta per le donne in magistratura

b7bca45bde7511e36d009c009edb72be_XL

Chi è:  Maria Maddalena Rossi, politica italiana, nata a Codevilla il 29 Settembre 1906.

Cosa ha fatto: laureata in Chimica, nel 1937 aderì al Partito Comunista e militò nella lotta antifascista. Nel 1946 venne eletta insieme con altre 20 donne nell’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana.

Perché è “pasionaria”: nel dibattito sull’accesso delle donne in magistratura si scontrò con l’onorevole Giovanni Leone (futuro presidente della Repubblica), che pretendeva di escluderle in quanto “troppo emotive e sensibili, per la loro stessa situazione biologica”. La battaglia non ebbe buon esito, ma Maria Maddalena Rossi continuò a battersi per i diritti delle donne da deputata (I, II, III legislatura). Bisognerà aspettare sino al 1963  perché sia consentito anche alle donne di diventare magistrato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here