Jane Austen, mito letterario

Jane_Austen_coloured_version

Chi è: Jane Austen è stata una scrittrice britannica. E’ nata il 16 dicembre 1775 a Steventon ed è morta nel 1817.

Cosa ha fatto: icona letteraria del periodo preromantico, è stata molto prolifica nella sua attività scrivendo sei romanzi e 37 lavori che comprendono racconti, lettere e scritti di vario genere. Le opere di Jane Austen sono ancora fonte di ispirazione per innumerevoli autori e registi e, a più di due secoli dalla sua morte, la sua popolarità è ancora enorme, tanto che la rivista Vanity Fair negli anni ’90 scrisse: “Lo scrittore più di moda nello show business non è John Grisham o Michael Crichton, ma Jane Austen”.

Perché è “pasionaria”: la particolarità delle opere di Jane Austen è che hanno al centro, sempre e comunque, le donne, fulcro fondamentale di ogni romanzo. Per questo è considerata una delle prime scrittrici che si concentrano principalmente sull’universo femminile. Come disse nientepopodimeno che Virginia Woolf, Jane Austen è “l’artista più perfetta tra le donne”.

Per saperne di più: questa è la sua biografia su Wikipedia, questo un sito italiano sempre aggiornato per i fan più accaniti!

Chiara
Conosciuta come Kelly, 24enne, sarda dispersa a Bologna. Studentessa e artista. Ama il rosa, i film western e trasformarsi. Detesta la galanteria e la frase peggiore è: "Tu sei una ragazza, per te è diverso!".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here