Clementina Black, scrittrice sindacalista

Clementina Black

Chi è: Clementina Black fu una sindacalista, suffragetta e scrittrice inglese. Nacque a Brighton nel 1854 e morì il 19 dicembre 1922.

Cosa ha fatto: grazie all’amicizia di Eleanor Marx, figlia di Karl Marx, entrò a far parte della Women’s Trade Unions Association e ne diventò successivamente la segretaria. L’Associazione unì in seguito le forze con il Women’s Industrial Council, che investigava sulle condizioni delle lavoratrici e diffondeva queste informazioni per sensibilizzare il pubblico e ottenere dei cambiamenti dalla classe politica. Lottò per l’istituzione di leggi sul salario minimo e per far ottenere il diritto di voto alle donne, diventando membro importante nella National Union of Suffrage Societies e nella London Society for Women’s Suffrage.

Perché è “pasionaria”: con il suo lavoro da sindacalista si impegnò per impedire lo sfruttamento delle lavoratrici, scrivendo anche dei libri ispirati alle sue esperienze.

Per saperne di più: potete leggere la sua biografia qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here